Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Pensione o assegno e percentuale invaliditÃ*

  1. #1

    Predefinito Pensione o assegno e percentuale invaliditÃ*

    Ciao a tutti,

    è triste e riduttivo doversi trovare a parlare di cose burocratiche qui, quando potremmo stare giorni a raccontarci quanto le nostre vite siano piene di amore, ma tant'è.
    Sono il fratello di una bellissima sorella speciale, vi spiego un momento la nostra situazione.

    Mia sorella riceve dall'INPS assegno di accompagnamento più il resto della pensione, insomma intorno agli 800 euro come ben saprete. Dall'anno scorso, dopo mille peripezie, sono riuscito a farle riconoscere parte della pensione ENPAM (non inps) da superstite di nostro padre (che non era sposato con mia madre), con l'integrazione al minimo prende 550 euro circa.
    Ora come sapete siamo in tempi di RED, quindi sono stato al patronato per spiegare la nuova situazione di mia sorella e siamo tutti un po' confusi. Devo dire che mia sorella dal punto di vista burocratico è stata seguita male dai miei, o meglio, hanno fatto quello che potevano tra lavoro e altri mille casini, ed ora io sto cercando di rimettere le cose in ordine.
    Per farla breve, mi sono terrorizzato con la storia del redditto massimo annuo per ricevere l'assegno di invaliditÃ*. Io ho sempre pensato che fosse di 16mila euro circa, ora leggo che sono 4mila e rotti, e che quindi mia sorella li avrebbe superati sia l'anno scorso che quest'anno, con rischio di perdere i 280 e rotti dell'Inps e di dover restituire una caterva di danari. So però che c'è una differenza tra PENSIONE di invaliditÃ* e ASSEGNO, la prima viene data con il 100% di invaliditÃ*, la seconda dal 74 al 99. Il problema è che non so se mia sorella abbia una PENSIONE di invaliditÃ* (100 per cento) o solo l'assegno. Non mi chiedete il verbale, introvabile, tra i mille traslochi mia madre l'ha perso e non voglio nemmeno farla sentire in colpa perché so quanto ha fatto per mia sorella (e per me) e come la adora.
    C'è un modo di capire se si tratta di Pensione o assegno ? Ho chiamato il numero INPS ma come sempre, risposte confuse.

    Sul cedolino la voce è PENSIONE ma non so se vuol dire qualcosa. Categoria 44


    Grazie del vostro aiuto, un abbraccio a tutti

  2. #2

    Predefinito

    Ciao hai provato ad andare all'inps?

  3. #3

    Predefinito

    Ciao,

    non sono andato, ho chiamato ma loro dal centralino non ti possono garantire la percentuale di invalidità. chi ha risposto mi ha solo detto che la dicitura della somma che riceve mia sorella è PENSIONE, ma non so, non riesco a essere sicuro.

    Ho anche letto che l'accompagnamento lo danno col 100% di invalidità, ma da altre parti dice che ai ragazzi affetti da trisomia 21 viene riconosciuto sempre anche se l'invalidità non è al 100 per cento. Ti risulta?

  4. #4
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,228

    Predefinito

    Giusto per capire meglio: hanno portato la pensione di invalidità a 500€ con la reversibilità o prendi pensione di invalidità + reversibilità?
    Comunque per risponderti tua sorella molto probabilmente ha la pensione di invalidità e non l’assegno, perché questo spetta quando si sono versati dei contributi e subentra una causa che ti rende inabile al lavoro, l’assegno di invalidità poi si trasforma in pensione di vecchiaia.
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •