Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Le Iene....servizio su famiglia che ha adottato due bambini con sdD

  1. #1
    Administrator Pinguino reale L'avatar di zioudino
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Provincia di Cuneo
    Età
    43
    Messaggi
    1,588

    Predefinito Le Iene....servizio su famiglia che ha adottato due bambini con sdD

    Ecco il servizio andato in onda l'altra sera su una famiglia che ha deciso di adottare due bambini con la SdD.

    http://www.iene.mediaset.it/video/06...p_530068.shtml
    L'anatroccolo non diventa cigno ma vola lo stesso

  2. #2

    Predefinito

    Penso che questa sia una di quelle famiglie che si contano sulle dita di una mano: l'amore prima di tutto, di qualsiasi cromosoma si presenti! Una scelta per certi folle...infatti è stata molto ostacolata, soprattutto dalle istituzioni, per altri...pazzia pura, ma una pazzia di amore!!! e in amore se ne fanno tante!!!
    Belle le risposte, perchè denotano come la "pazzia d'amore" non ce l'hanno solo i genitori, ma anche le figlie!

    p.s. ma...ho capito bene? Irene è incinta a 50 anni??
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

  3. #3
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di ritz
    Registrato dal
    Sep 2006
    residenza
    Milano
    Età
    50
    Messaggi
    485

    Predefinito

    Amore ce n'è a profusione. E si Irene è incinta.
    Ma il "destino segnato" per queste sorelle, l'ineluttabilità del "doversene occupare" (perchè se prima li abbiamo tolti dagli istituti, in futuro mica ce li rimetteremo...)
    a me lascia l'amaro in bocca.

  4. #4
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    brianza
    Età
    51
    Messaggi
    2,558

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da ritz Visualizza il messaggio
    Ma il "destino segnato" per queste sorelle, l'ineluttabilità del "doversene occupare" (perchè se prima li abbiamo tolti dagli istituti, in futuro mica ce li rimetteremo...)
    a me lascia l'amaro in bocca.
    beh c'è stata solo una battuta sull'argomento ed è difficile capire cosa ci stia dietro. Probabilmente faranno di tutto per garantire loro l'autonomia alla quale tutti aneliamo. Comunque non mi pare proprio che le sorelle vivano la cosa come una costrizione. Insomma è un ambiente famigliare talmente particolare che ci sta....
    Comunque Irene è una vecchia conoscenza del pianeta
    Maddalena, mamma di Monica, 11 anni

  5. #5

    Predefinito

    Infatti...Irene mamma adottiva non mi è nuova! Comunque, al contrario, io ho conosciuto due sorelle che hanno adottato entrambe un bambino down..particolare, no? (Ovviamente uno a testa , non lo stesso!!! )

  6. #6

    Predefinito

    Famiglia spettacolare e piena d'amore, il servizio davvero bello, a me hanno colpito un pò le battute della figlia grande come quando alla domanda su come avrebbe disegnato i bambini con la sdd ha risposto " con la bocca aperta e la lingua fuori", o anche quando ha detto che gli avrebbe guardati perchè non poteva rimetterli in istituto dopo che li avevano tolti ... e ciliegina sulla torta, la risposta sulla gravidanza della mamma " doveva fare la nonna non la mamma" .... Mi è parsa un pò cinica, o forse solo emozionata ....

  7. #7
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    46
    Messaggi
    5,209

    Predefinito

    Penso sia conosciuta qui come irene65
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  8. #8

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da maddy Visualizza il messaggio
    beh c'è stata solo una battuta sull'argomento ed è difficile capire cosa ci stia dietro. Probabilmente faranno di tutto per garantire loro l'autonomia alla quale tutti aneliamo. Comunque non mi pare proprio che le sorelle vivano la cosa come una costrizione. Insomma è un ambiente famigliare talmente particolare che ci sta....
    Comunque Irene è una vecchia conoscenza del pianeta
    Certo che se anche i giornalisti cominciassero ad aggiungere alla domanda "chi si occuperà di lui/lei, quando non ci sarete più?" anche "Come state affrontando il momento del "dopo di noi" ?", forse il messaggio che si trasmette a chi guarda o legge queste storie non è solo "Che colpa ne hanno le sorelle e i fratelli???" ma sarebbe decisamente più positivo e magari anche collaborativo.
    Sono d'accordo con Rita, anche a me ha lasciato l'amaro in bocca questa intervista
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •