Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: passaggio in prima

  1. #1

    Predefinito passaggio in prima

    Ciao a tutti!
    Perdonatemi ma sono atterrata sul pianeta Down da pochi giorni in qualità di insegnante di scuola primaria e di zia di una deliziosa pronipotina Down di 6anni ma mi muovo nel forum con un po' di difficoltà e devo dire che mi sento anch'io un po' pinguino nel deserto.
    La mia pronipotina muoverà a settembre i suoi primi passi nel primo anno della scuola primaria su consiglio delle sue terapiste;io ne sono felice ma anche preoccupata perché la bimba ha notevoli difficoltà di linguaggio e mi chiedo se per lei non sia un impegno troppo gravoso.
    Premetto che la bambina comunica piuttosto efficacemente attraverso la mimica e la gestualità.
    Sarei lieta di potermi confrontare con chi ha già avuto esperienze di questo tipo.
    Un saluto a tutti e un grazie per avervi incontrato,
    Marinella

  2. #2

    Predefinito

    Ben arrivata!!!!!!!non ti preoccupare piano piano ti orienterai,mio figlio ha cominciato la primaria un anno dopo(è nato a fine novembre)ed aveva una buona proprietà di linguaggio,naturalmente tenendo conto comunque del ritardo,era uun bambino molto esuberante ed ha fatto un po' fatica a stare alle regole,era comunque in buona compagnia....parlate con le insegnanti e cercate con loro le strategie migliori per interagire con lei e farla interagire con i compagni.In bocca al lupo.
    Antonella mamma di Giorgio.

  3. #3
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di giuly
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    provincia di Torino
    Messaggi
    1,679

    Predefinito

    Ciao Marinella!
    Benvenuta sul nostro forum, anch'io sono un'insegnante di scuola primaria, oltre che mamma di Adriano, un bimbo di 9 anni con la sindrome di Down.
    Ho spostato la tua discussione nell'area "Scuola e dintorni" dove, se spulci i post precedenti, troverai tante esperienze che riguardano l'inserimento a scuola dei nostri bimbi.
    Se vuoi puoi aprire anche una nuova discussione nell'area Presentazione, così tutti possono conoscerti e darti il benvenuto.

    Tornando all'argomento del tuo post posso dirti che anche Adriano ha grosse difficoltà di linguaggio, tre anni fa abbiamo deciso, d'accordo con i terapisti, di farlo restare un anno in più alla materna (in realtà lui era rimasto un anno in più al nido e alla materna è stato per tre anni come tutti).
    Nel suo caso gli è servito molto avere più tempo per migliorare la sua concentrazione, aumentare i tempi di attenzione e tante abilità propedeutiche all'acquisizione dei prerequisiti necessari per l'inserimento a scuola. Il linguaggio in realtà è migliorato poco, se avessi aspettato che parlasse in modo un po' articolato e comprensibile temo sarebbe ancora al nido!!!
    La tua pronipotina frequenterà la prima nella stessa scuola in cui tu insegni?
    Raccontaci ancora di lei e di voi.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •