Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: lettura precoce e sviluppo del linguaggio

  1. #1

    Predefinito lettura precoce e sviluppo del linguaggio

    http://www.conosciamocimeglio.it/doc...npl.html?id=81
    Ho trovato questo studio americano mi è sembrato molto interessante lo conoscete?

  2. #2

    Predefinito

    Si, l'avevo già letto..... effettivamente Francesco ha imparato prima a leggere che a parlare
    Comunque se non sbaglio è una lettura globale (memoria visiva), la lettura vera e propria viene con il tempo ma è comunque efficace!
    Lory

  3. #3
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    brianza
    Età
    50
    Messaggi
    2,558

    Predefinito

    anche io avevo letto di questo studio e i principi base mi erano stati raccontati proprio dalla npi che ha revisionato la traduzione di quel pezzo . Confesso che non mi sono molto applicata, quindi con la lettura globale Monica è un pò indietro e, nonostante parli male, posso dire che lei ha imparato a parlare prima che a leggere , anche se in effetti ha imparato prima a leggere le lettere che a parlare, ma quella è un'altra cosa.
    Maddalena, mamma di Monica, 11 anni

  4. #4

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Loredana Visualizza il messaggio
    Si, l'avevo già letto..... effettivamente Francesco ha imparato prima a leggere che a parlare
    Comunque se non sbaglio è una lettura globale (memoria visiva), la lettura vera e propria viene con il tempo ma è comunque efficace!
    Io lo devo ancora leggere....perché la Ele ha cominciato (.........e non ha ancora finito!) prima a parlare e poi a leggere!
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

  5. #5

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da evele Visualizza il messaggio
    Io lo devo ancora leggere....perché la Ele ha cominciato (.........e non ha ancora finito!) prima a parlare e poi a leggere!
    La Ele è una forza sia a leggere che a parlare!
    Lory

  6. #6

    Predefinito

    Non avevo mai letto di questo articolo, ben fatto, testato e studiato.
    Mi interesserebbe vedere i video di cui parlano, o sapere le strategie didattiche utilizzate per far imparare ed apprendere in maniera precoce ai bambini la lettura.
    Io con Mariasole, che è una "divoratrice" di libri, che ama fare "shappang" (lo pronuncia così, invece di shopping ) alle librerie dei centri commerciali, ho notato che utilizza nella vita quotidiana frasi imparate a memoria dai libri della pimpa, come " hai dormito bene? , ti credo, ti credo...." .
    Lei ha imparato a riconoscere le lettere dell'alfabeto singolarmente e le sa scrivere su dettatura...ora inizieremo con la produzione sillabica...ma francamente, non so se aver iniziato prima, se lei non era pronta o motivata come ora, avrebbe dato un risultato diverso.
    Le sono stati d'aiuto la stima degli altri bambini nei suoi confronti e soprattutto il suo amor proprio.
    Questa frase, presa alla fine dell'articolo, sulle conclusioni finali, penso che, sia per noi, sia per i nostri figli, sia la leva per stimolarci ad apprendere, di pari passo con la nostra autostima e approvazione degli altri.
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

  7. #7

    Predefinito

    I metodi di cui parlano nell'articolo dovrebbero essere quelli proposti da down syndrome education (http://www.dseinternational.org/en-gb/research/), per la lettura consiliano il metodo "see and learn" (http://www.dseinternational.org/en-g...see-and-learn/) che si basa sulle flash cards.
    quindi é un metodo che insegna la lettura globale, non lettera per lettera o sillabica.
    non so cosa sia meglio, ma trovo che per bambini piccoli, se il supporto visivo della parola aiuta la memorizzazione, ben venga. poi se imparino veramente a leggere con questo metodo non lo so. credo che ad un certo punto bisogna passare a leggere le sillabe...
    noi comunque con luna l'abbiamo usato ma senza spingere troppo e forse x questo non mi sembra riconosca le parole (a parte luna, mamma, papà...). però penso che accoppiare il suono delle parole a immagini e scritte li aiuti a memorizzare e quindi a collgare il suono della parola all'oggetto (in pratica li aiuta ad imparare a parlare).
    Veronica, mamma di Luna (SDD 6), Aramis (4) e Eliot (15 mesi).

  8. #8
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    brianza
    Età
    50
    Messaggi
    2,558

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Luna2009 Visualizza il messaggio
    I metodi di cui parlano nell'articolo dovrebbero essere quelli proposti da down syndrome education (http://www.dseinternational.org/en-gb/research/), per la lettura consiliano il metodo "see and learn" (http://www.dseinternational.org/en-g...see-and-learn/) che si basa sulle flash cards.
    quindi é un metodo che insegna la lettura globale, non lettera per lettera o sillabica.
    non so cosa sia meglio, ma trovo che per bambini piccoli, se il supporto visivo della parola aiuta la memorizzazione, ben venga. poi se imparino veramente a leggere con questo metodo non lo so. credo che ad un certo punto bisogna passare a leggere le sillabe...
    noi comunque con luna l'abbiamo usato ma senza spingere troppo e forse x questo non mi sembra riconosca le parole (a parte luna, mamma, papà...). però penso che accoppiare il suono delle parole a immagini e scritte li aiuti a memorizzare e quindi a collgare il suono della parola all'oggetto (in pratica li aiuta ad imparare a parlare).
    credo anche io che sia utile più che altro per imparare a parlare, o meglio la lettura globale è sicuramente un passaggio facilitante per i nostri verso la lettura, ma nel momento in cui iniziano a conoscere il concetto di lettera e sillaba, ti possono "fregare"....
    cerco di spiegarmi: Monica come ho detto conosce da tempo le lettere, adesso la sua baby sitter le sta insegnando le sillabe e Monica cerca a modo suo di leggere. Praticamente, ovunque trovi una scritta, prova a leggerla, ma i risultati alle volte sono.... esilaranti, proprio perchè cerca di abbinare la scritta alla figura e il mondo non procede esattamente per flash cards, quindi la rappresentazione nella realtà è spesso diversa dalla scritta. Alcuni esempi: scatola di biscotti il cui nome inizia con la T, lei legge "T....biscotti", oppure succo di pesca con la scritta, ma la pesca è simile all'albicocca, e allora legge "PE...bicocca".... addirittura sulla sua porta c'è un pannello di legno che raffigura una coccinella e la scritta MONICA, lei legge MO ... NI... Coccinella .
    Insomma, la lettura globale non l'ha proprio imparata e cerca di fare la furbina...... Forse dovrei frenare la babysitter ed insistere con la lettura globale? si accettano consigli !!!!
    Maddalena, mamma di Monica, 11 anni

  9. #9

    Predefinito

    La lettura globale è fatta per la lingua inglese in quanto non c'è la corrispondenza come in italiano. Non si scrive come si dice insomma. Quindi con i bambini come i nostri si rischia che imparino la parola PALLA come un disegno invece che la somma di P+A+L+L+A. Meglio sicuramente la lettura sillabica prima si imparano le vocali, poi si comincia con le famiglie sillabiche es. LA - LE - LI - LO - LU. Mi interessa però anche il percorso Montessoriano di far fare prima esperienza con la letterina "fisica" es. lettere smerigliate oppure alfabetari mobili che permettono al bambino di costruire "fisicamente" la parola. Con Gio sto facendo un misto anche perchè lui riconosce bene tutte le sillabe (ora è in prima) ma non ha ancora fatto la fusione, un pò si rifiuta perchè fa fatica.
    Francesca mamma di Stefano 19 anni e Giovanni Angelo 6 anni SD.

  10. #10

    Predefinito

    Confermo che ora le insegnanti avviano i bambini alla lettura presentando le sillabe, anzichè le singole lettere, perchè così è più semplice leggere; invece di fare 4 passaggi : m+e+l+a, suggeriscono me+la.
    In questo periodo a scuola stiamo facendo un percorso di metafonologia, (giochi con i suoni delle parole,) che facilita tutto questo. In questo link, potete scaricare vari giochi da proporre ai bambini:
    http://www.ciditorino.org/LinkClick....d=476&mid=1656
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

  11. #11
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    Apr 2008
    residenza
    brianza
    Età
    50
    Messaggi
    2,558

    Predefinito

    molto interessante. Grazie, Laura e Francesca
    Maddalena, mamma di Monica, 11 anni

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •