Privacy Policy
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 16 a 28 su 28

Discussione: linguaggio e fotografie

  1. #16

    Predefinito

    La nostra logopedista ce l'ha proposta a 3 anni.
    ......basta guardarsi negli occhi per scoprire il nostro percorso.....il percorso dell' Amore.

  2. #17

    Predefinito

    Noi abbiamo iniziato quando Mariasole aveva 2o mesi.
    Prima si inizia meglio Ŕ! Casomai se Ŕ presto o il bambino/ non partecipa, si possono presentare le fotografie poco pi¨ avanti.
    La bellezza Ŕ nella diversitÓ e nelle"diverse diversitÓ" c'Ŕ la vera completezza.

  3. #18
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    brianza
    EtÓ
    50
    Messaggi
    2,552

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da paolagaspa Visualizza il messaggio
    Quando dite di iniziare giÓ da ora? Pietro ha 18 mesi
    se ti segue, perchŔ no?
    Io non sono mai riuscita ad imporre nulla (credo...) a mia figlia, ha sempre deciso lei se era il momento comunque, tentare non nuoce, se vedi che non gli interessa, puoi riprovare pi¨ avanti
    Maddalena, mamma di Monica, 11 anni

  4. #19

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da maddy Visualizza il messaggio
    se ti segue, perchŔ no?
    Io non sono mai riuscita ad imporre nulla (credo...) a mia figlia, ha sempre deciso lei se era il momento
    PRESENTI !!! ecco perchÚ abbiamo incominciato a 3 anni
    ......basta guardarsi negli occhi per scoprire il nostro percorso.....il percorso dell' Amore.

  5. #20

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da drdlrz Visualizza il messaggio
    ..., ma poi si passa al disegno, sempre pi¨ stilizzato (magari con la parola scritta sotto che l'adulto legge scandendo le sillabe), per aumentare il livello di astrazione, fino ad arrivare alla parola soltanto, in etÓ scolare.
    Cristina...ma il disegno stilizzato deve essere colorato internamente o e' meglio solo i contorni?
    Ho cominciato un bel lavoretto per Mirco . Ora devo plastificare e fare qualche foto
    ......basta guardarsi negli occhi per scoprire il nostro percorso.....il percorso dell' Amore.

  6. #21

    Predefinito

    e poi nelle sillabe iniziali...uso il blu x le vocali e il rosso per le consonanti?
    ......basta guardarsi negli occhi per scoprire il nostro percorso.....il percorso dell' Amore.

  7. #22

    Predefinito

    Non saprei, ma penso che il disegno tutto colorato sia pi¨ chiaro di quello con solo i contorni, e visto che lui Ŕ piccolino...

  8. #23

    Predefinito

    Scusate. Sono abbastanza scoraggiata. Mia figlia compie 6 anni il prossimo mese. Alla Asl ogni volta che chiedevo se era il caso di fare logopedia individuale mi dicevano che non era pronta. Poi a 4 anni l' ho portata privatamente. Alla Asl fanno solo terapie di gruppo (3 o4 bambini) dove sono presenti logopedista e fisioterapista ma risultati x Noemi zero. Ho giÓcambiato logopedista 2 volte e poi siccome mi hanno detto che aveva una ipoacusia media dovuta ai catarri nelle orecchie abbiamo fatto circa 1 mese fa i drenaggi transtimpanici. Da allora sembra pi¨ interessata ai suoni, cerca di ripetere le finali Delle parole e si esprime tantissimo a gesti. Per˛ non dice che poche parole ( mamma papÓ, bua, io, me ,te,letto, ninna, notte ). Pi¨ che altro poche sillabe. Non pronuncia x niente la f, g, s, z. ....non so che inventarmi x aiutarla...all' asilo e con la logopedista hanno fatto Delle foto x aiutarla a parlare. Poi spesso sembra che regredisca cioŔ a volte esce fuori una parola la dice x un po' poi non la dice pi¨. Mi sapete dare qualche consiglio o strategia xkÚ siamo messi maluccio visto la etÓ. Ho anche chiesto un altro anno di asilo x questo problema. Poi un altra cosa come si fa a valutare la validitÓ di una logopedista?


    I

  9. #24

    Predefinito

    non vorrei allarmarti, ma mia figlia con ipoacusia, indossa gli apparecchi acustici, suggeriti dalla logopedista,e da quando li indossa, il suo linguaggio Ŕ notevolmente migliorato.
    La scelta della logopedista?
    Per me Ŕ stato un caso...l'avevo conosciuta prima per il mio lavoro ( insegno in una scuola dell'infanzia) e poi sono andata da lei dopo che Ŕ nata mia figlia.
    La logopedia privata, prima Ŕ meglio Ŕ!
    La bellezza Ŕ nella diversitÓ e nelle"diverse diversitÓ" c'Ŕ la vera completezza.

  10. #25

    Predefinito

    Laura mi diresti dove fai i controlli per l'udito ? Lý a padova? cvorrei portare anche Pietro, qui a Ferrara mi sembrano un po' troppo superficiali.
    grazie
    Paola, mamma di Pietro, nato il 17/04/2012

  11. #26
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    EtÓ
    45
    Messaggi
    5,185

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da rosella71 Visualizza il messaggio
    Mi sapete dare qualche consiglio o strategia xkÚ siamo messi maluccio visto la etÓ. Ho anche chiesto un altro anno di asilo x questo problema. Poi un altra cosa come si fa a valutare la validitÓ di una logopedista?
    I
    Anche a noi l'ipoacusia parziale di Davide Ŕ stata diagnosticata molto tardi (a 9 anni), e a quel punto il danno Ŕ stato fatto perchÚ non Ŕ solo un problema legato al linguaggio ma anche al pensiero.
    Le foto di vissuti personali per incentivare il linguaggio sono sicuramente un valido stimolo. Noi le abbiamo usate diverse volte, cercando quelle che avevano un impatto emotivo maggiore per Davide, e spesso sono state usate anche a scuola. Le abbiamo usate per il riconoscimento delle sillabe come giÓ scritto qui, ma anche per aiutarlo nella "produzione" verbale di frasi, facendo un piccolo album di foto che ricreasse delle piccole stories in cui lui era il protagonista. Sotto ogni foto una frase dalla costruzione semplice. Tipo "Davide va in pischina". Foto 1 Davide parte da casa. Foto 2 Davide arriva in piscina. Foto 3 Davide entra nello spogliatoio e cosý via. Ovviamente foto scattate proprio al fine di fare questo lavoro.
    "Ieri Ŕ storia, domani Ŕ un mistero, ma oggi Ŕ un dono e per questo si chiama presente"

  12. #27

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da paolagaspa Visualizza il messaggio
    Laura mi diresti dove fai i controlli per l'udito ? Lý a padova? cvorrei portare anche Pietro, qui a Ferrara mi sembrano un po' troppo superficiali.
    grazie
    Qui a Padova c'Ŕ un centro di foniatria specializzato e convenzionato. se digiti cosý ti dovrebbe venire fuori subito il link
    La bellezza Ŕ nella diversitÓ e nelle"diverse diversitÓ" c'Ŕ la vera completezza.

  13. #28
    Super Moderator Pinguino reale L'avatar di maddy
    Registrato dal
    May 2008
    residenza
    brianza
    EtÓ
    50
    Messaggi
    2,552

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da rosella71 Visualizza il messaggio
    Scusate. Sono abbastanza scoraggiata. Mia figlia compie 6 anni il prossimo mese. Alla Asl ogni volta che chiedevo se era il caso di fare logopedia individuale mi dicevano che non era pronta. Poi a 4 anni l' ho portata privatamente. Alla Asl fanno solo terapie di gruppo (3 o4 bambini) dove sono presenti logopedista e fisioterapista ma risultati x Noemi zero. Ho gi├*cambiato logopedista 2 volte e poi siccome mi hanno detto che aveva una ipoacusia media dovuta ai catarri nelle orecchie abbiamo fatto circa 1 mese fa i drenaggi transtimpanici. Da allora sembra pi├╣ interessata ai suoni, cerca di ripetere le finali Delle parole e si esprime tantissimo a gesti. Per├▓ non dice che poche parole ( mamma pap├*, bua, io, me ,te,letto, ninna, notte ). Pi├╣ che altro poche sillabe. Non pronuncia x niente la f, g, s, z. ....non so che inventarmi x aiutarla...all' asilo e con la logopedista hanno fatto Delle foto x aiutarla a parlare. Poi spesso sembra che regredisca cio├Ę a volte esce fuori una parola la dice x un po' poi non la dice pi├╣. Mi sapete dare qualche consiglio o strategia xk├ę siamo messi maluccio visto la et├*. Ho anche chiesto un altro anno di asilo x questo problema. Poi un altra cosa come si fa a valutare la validit├* di una logopedista?


    I
    Innanzitutto vorrei dirti di non scoraggiarti perch├ę a 6 anni i margini di miglioramento sono davvero notevoli....insomma i nostri a quella et├* sono ancora piccoli 😉.
    Anche mia figlia ha avuto un'esperienza di logopedia di gruppo che ha dato risultati scarsissimi, mentre altri ne hanno beneficiato. Credo che anche il carattere del bambino vada tenuto in considerazione ma spesso le proposte sono troppo standard.
    A mio parere la stella polare per un genitore per valutare la bont├* di una proposta riabilitativa ├Ę l'entusiasmo del bambino. I bambini apprendono davvero solo se sono interessati, sereni, gratificati. Se non vanno volentieri a terapia, non impareranno nulla e stiamo solo perdendo tempo.
    Inoltre credo sia normale che subiscano battute d'arresto nell'apprendimento e anche che sembrino dimenticare...ma in realt├* ci├▓ che ├Ę appreso torner├* a galla prima o poi.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •