Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Vademecum aggiornato al 2013 per detrazioni legge 104

  1. #1
    Administrator Pinguino reale L'avatar di zioudino
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Provincia di Cuneo
    Età
    43
    Messaggi
    1,588

    Predefinito Vademecum aggiornato al 2013 per detrazioni legge 104

    Visto che siamo in periodo di compilazione delle denunce dei redditi (730 e Modelli Unico) penso sia utile dare un'occhiata a quelle che sono le detrazioni fruibili e le agevolazioni fiscali riservate ai disabili.
    L'Agenzia delle Entrate ha predisposto un manuale aggiornato alle novità del 2013 molto utile e completo.
    Si può visualizzare qui
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...df?MOD=AJPERES
    L'anatroccolo non diventa cigno ma vola lo stesso

  2. #2

    Predefinito

    Grazie Alessandro del link aggiornato a questo utilissimo documento. L'ho "scorso" rapidamente... e mi ha colpito questo paragrafo.
    Qualcuno mi sa dare una spiegazione logica all'ultimo periodo della frase (quel "patologie che richiedono l'utilizzo permanente delle imbarcazioni stesse"! )? Così... mi è sembrato quantomeno... pittoresco e folcloristico. Ma evidentemente mi sfugge qualcosa...

    8. L’ESENZIONE DALLA TASSA SULLE IMBARCAZIONI
    Dal 1° maggio 2012, le persone residenti in Italia che possiedono unità da diporto di lunghezza superiore a 10 metri, sono tenute al pagamento di una tassa annuale.
    L’importo da pagare varia a seconda della lunghezza dello scafo e deve essere effettuato entro il 31 maggio di ciascun anno.
    Sono state individuate, comunque, alcune situazioni particolari in cui il possessore dell’imbarcazione è escluso dal versamento della tassa.
    Tra le unità da diporto per le quali è stata riconosciuta l’esenzione vi sono quelle utilizzate
    dai soggetti portatori di handicap, affetti da patologie che richiedono l’utilizzo permanente
    delle imbarcazioni stesse.
    Non con la mole vincete o fallite ... siate il meglio di qualsiasi cosa siete
    www.darioweb.com

  3. #3
    Administrator Pinguino reale L'avatar di zioudino
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Provincia di Cuneo
    Età
    43
    Messaggi
    1,588

    Predefinito

    Mi viene in mente il caso di quel ragazzo che a causa di una grave forma di asma era costretto a vivere su una barca nel mare...potrebbe essere stata studiata ad hoc per casi del genere.

    Mi sembra che anche Briatore ha qualche problemino
    L'anatroccolo non diventa cigno ma vola lo stesso

  4. #4
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    46
    Messaggi
    5,209

    Predefinito

    Per come la vedo io è semplicemente assurdo fossero esentate a prescindere!! anche perchè è notorio che ogni famiglia media italiana ha almeno una barca al molo essendo noi un popolo di navigatori
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •