Privacy Policy
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4

Discussione: Per non dimenticare

  1. #1
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    45
    Messaggi
    5,205

    Predefinito Per non dimenticare

    Quote Originariamente inviato da Annalisa, Elena, Maria Elena e Thomas
    Tutto iniziò con la legge sulla sterilizzazione, il 14 luglio 1933: moltissimi cittadini tedeschi furono sterilizzati contro la loro volontà per evitare che trasmettessero disabilità ai figli. Si sosteneva: "C'è un numero elevato di persone che sono vere e proprie scorie dell'umanità".
    Si continuò poi con l'uccisione prima dei bambini, in seguito degli adulti, eliminati tramite gas.
    Anche a scuola veniva insegnato che eliminare i disabili sarebbe stato utile alla popolazione.
    Si davano problemi di questo genere:
    "Un malato di mente costa circa 4 marchi al giorno, un invalido 5,5 marchi, un delinquente 3,5 marchi. In molti casi un funzionario pubblico guadagna al giorno 4 marchi, un impiegato 3,5 marchi, un operaio 2,5 marchi.
    a) Rappresenta graficamente queste cifre
    b) Sapendo che negli ospedali ci sono X malati di mente, calcola quanti operai si potrebbero stipendiare se lo Stato non dovesse mantenere questi ammalati"
    In questo modo si abituavano le persone a ragionare solo in termini di convenienza economica rispetto alle persone con difficoltà.
    A noi non sembra giusto trattare i disabili in questo modo, sono persone come noi. A volte possono sembrare strani o stupidi, ma a volte possono insegnarci delle cose, o essere migliori di persone "normali".
    E' giusto che le persone disabili vivano come noi, nessuno ha il diritto di prenderli in giro.
    Proviamo a pensare: "E se fossimo come loro?"

    2a I AS 2009/10 Scuola media Alighieri Trevigi di Casale Monferrato
    Tratto da "Un pinguino fra noi"
    Queste sono le parole scritte da alcuni ragazzi che hanno partecipato allo scorso concorso. Fa pensare leggerle in questo particolare momento storico dove i disabili, in tempi di recessione, sono considerati a tutti gli effetti un costo
    Vedere i tagli sui servizi, sulla scuola in generale e sul diritto allo studio dei nostri figli in particolare, le indennità di accompagnamento tolte ai disabili non fisici anche se con ritardi gravi, il tutto in un ottica di "caccia alle streghe" oggi, proprio oggi, fa pensare il doppio...
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  2. #2

    Predefinito

    ...e già.
    ......basta guardarsi negli occhi per scoprire il nostro percorso.....il percorso dell' Amore.

  3. #3

    Predefinito

    Pazzesco!!!!!
    Che mondo atroce doveva essere...speriamo che nn ritorni mai più!
    Grazie Paola per questo post, è davvero interessante...

  4. #4

    Predefinito

    ........
    Anna,mamma di jaja 9 anni.

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •