Privacy Policy
Pagina 4 di 21 primaprima 1234567814 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 46 a 60 su 311

Discussione: indennità di accompagnamento e ricorsi

  1. #46

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da elenuzza Visualizza il messaggio
    ciao a tutti,
    stamattina, grazie ad eve, sono riuscita a spedire le lettere di autotutela alle sedi dell'inps, ora aspetteremo!!!mi chiedevo se è sufficiente che risponda la sede generale oppure anche le altre?
    grazie mille elena

    per fraegio
    mi dispiace non posso aiutarti noi come vedi siamo ancora un pò indietro.
    ciao
    L'importante è che si faccia sentire Roma
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

  2. #47

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Fraegio Visualizza il messaggio
    Scusate se insisto, venerdì mi è arrivata dall'INPS di Udine una raccomandata che dice:

    In riferimento al piano di verifiche che l'Istituto deve realizzare nei confronti dei titolari di benefici economici di invalidità civile (art. 20 comma 2 Legge n. 102/2009. Lei è invito a presentarsi a visita e bla, bla.

    Siccome a novembre abbiamo fatto visita presso l'asl per l'aggravamento.
    Questa visita è relativa alle nuove preocedure per l'accertamento??

    Ho chiamato il call center indicato chiaramente non sapevamo cosa rispondermi.

    Qualcuno di voi ha esperienza in merito.

    E' possibile evitare la visita?

    Grazie per l'aiuto.
    Francesca
    Ma se a novembre avete già fatto la visita, ora dovreste solo aspettare il verbale con la risposta se è stato accettato o meno l'aggravamento.
    Se invece tu hai già fatto l'autotutela, non dovrebbero richiamarti in commissione!
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

  3. #48

    Predefinito Importante

    ... grazie Evele per avermi risposto.
    Praticamente non mi hanno ancora inviato un responso quindi io non ho fatto l'autotutela.
    Navigando in cerca di info ho trovato questo:

    http://www.handylex.org/gun/linee_gu...ita_INPS.shtml

    devo capire come comportarmi, che documenti inviare via fax affinchè la cosa si sblocchi senza tornare a visita, che mi sembra assurdo!

    Se avete informazioni da darmi, vi ringrazio.

    Francesca

  4. #49

    Predefinito

    volevo fare un particolare ringraziamento a pianeta down e a aldo.....grazie a questo pianeta ho ptuto leggere dal dtt piccioni e oggi mi è arrivato il verbale cn l'accompagno per la piccolina ...grazie grazie mille a tutti....
    Ultima modifica di Anna211061; 01-02-2012 a 14:26
    Anna,mamma di jaja 9 anni.

  5. #50

    Predefinito

    bene anna sono molto contenta per voi e naturalmente condivido i ringraziamenti che hai fatto perchè altrimenti non avrei saputo come e cosa fare e forse mi sarei accontentata dell'indennità di frequenza.
    grazie ancora
    elena

  6. #51

    Predefinito

    Ieri vi avevo chiesto info sui tempi di risposta alle lettere di autotutela...oggi mi è arrivato il verbale che mi è stata riconosciuta l'indennità di accompagnamento...finalmente un riconoscimento per quello che ci spetta di diritto! Grazie a tutti per i preziosi consigli!

  7. #52

    Predefinito

    Tuute le vostre notizie positive mi fanno ben sperare che accolgano positivamente anche la nostra domanda.
    Siamo in attesa ancora di ricevere la conferma di avvenuta consegna della raccomandata......
    speriamo....
    Ciao a tutti

  8. #53

    Predefinito

    fraegiò credo che tu possa anche dare solo le carte,che certificano cos'ha gio non possono obbligarti a rifare la visita, anche se io probabilmente ce lo porteri e gli chiederi che caspita significa!! questa cosa!!.. dalla sdd mica si guarisce....no?!
    comunque mi sembra assurdo...fammi sapere come va a finire?!
    Anna,mamma di jaja 9 anni.

  9. #54

    Predefinito

    "In riferimento alla Vostra richiesta del 03.02.12,Vi ribadisco quello che è chiaramente espresso nella lettera allegata al verbale,ossia che ha sei mesi di tempo dal ricevimento della stessa per proporre ricorso innanzi all'Autorità giudiziaria ordinaria"
    Distinti saluti

    Dopo aver ricevuto la conferma della consegna della racc alla sede dell'inps di cuneo e torino mentra da roma ancora nulla mi è arrivata la mail che leggete sopra dall'addetta inps del comune di alba, dove abitiamo.
    ovviamente ringraziandola della sottolineatura del ricorso entro 6 mesi, come se non lo sapessimo, le ho allegato la lettera dell'Inps in cui si specifica che a tutte le persone con sindrome down spetta l'indennità di accompagnamento, qualora la signora non ne fosse al corrente.
    A presto con aggiornamenti
    Elena

  10. #55

    Predefinito

    Vi allego le ultime notizie, alla fine "sembra" che l'accompagnamento ce lo abbiano dato.
    Ho fatto una cronistoria perchè ho segnalato il caso al SAI nazionale Anffas.
    Ve la giro perchè magari la nostra esperienza può essere utile a qualcuno.
    Per Elenuzza, non so aiutarti perchè il mio percorso è proprio diverso dal tuo .

    - 03/07/2007 viene riconosciuta a Giovanni l’indennità di frequenza.
    - Facciamo ricorso per l’accompagnamento in tribunale, con esito a noi sfavorevole.

    - 12/10/2011 inoltriamo istanza di aggravamento tramite Acli.
    - 30/11/2011 visita relativa all’aggravamento presso l’Asl di Tolmezzo.

    - Gennaio 2012 riceviamo una convocazione decisamente poco chiara con oggetto “verifiche straordinarie” in cui Giovanni viene convocato il 13/02/2012 a visita medica di controllo presso l’INPS di Udine.
    - Chiamo il numero verde, per chiedere spiegazioni riguardo l’ambito: è relativo alla richiesta di aggravamento? E’ relativo al controllo per i falsi invalidi?
    La signorina al numero verde non è in grado di rispondere, l’unico consiglio che può darmi è di inviare i documenti per fax al numero indicato nella convocazione.
    - 01/02/2012 invio i documenti.
    - Una settimana dopo non ricevendo alcuna risposta cerco in rete il numero dell’Inps di Udine (sulla convocazione c’era solo il recapito fax).
    Dopo vari tentativi falliti (dirottano le chiamate al numero verde, anche se riesci a parlare prima con l’operatore della sede) riesco a mettermi in contatto direttamente con Udine: mi passano prima un medico della commissione che mi riferisce che il caso è “noto” senza ulteriori spiegazioni.
    - Il medico mi passa un altro operatore che, a suo dire, avrebbe dovuto contattarmi. Finalmente vengo a scoprire che la chiamata a visita è relativa al verbale del 2007 dove era presente la dicitura “DA RIVEDERE FRA 5 ANNI”.
    Faccio presente l’assurdità della cosa in quanto, oltre alla convocazione incomprensibile, Giovanni è stato appena rivisto da una commissione: non sarebbe stato possibile aggiornare i dati?
    Mi dice che la legge della non rivedibilità è postuma alla data del 2007 e il sistema non è retroattivo.
    A mia domanda, precisa che non dobbiamo presentarci fisicamente a visita ma i documenti inviati sono sufficienti e che la commissione si riunirà il 13/02/2012 per esaminarli.

    - 07/02/2012 arriva lettera dall’INPS sede provinciale di Udine, oggetto: Comunicazione di Riliquidazione pensione ecc. ecc.
    Scritto a mano sopra l’oggetto si legge :”Assegno di accomp. dal 11/2011 in sostit. della I.F”.
    Seguono dei calcoli di riliquidazione per me piuttosto incomprensibili: si spazia dal 2007 al 2012 indicando il 2008 e non si riesce a comprendere la decorrenza del tutto.
    Inoltre non abbiamo ancora ricevuto risposta ufficiale riguardo all’istanza di aggravamento e questa riliquidazione non sappiamo bene in che ambito si collochi.

    - 10/02/2012 finalmente arriva il verbale sanitario contenente giudizio definitivo: a Giovanni è stata assegnata l’indennità di accompagnamento, però alla dicitura ESONERO DA FUTURE VISITE DI REVISIONE PER L’APPLICAZIONE DEL DM 02/08/2007: la risposta è NO.
    SE ne deduce che non è esonerato???

    - 14/02/2012 mi chiama l’operatore dell’ INPS di Udine per comunicarmi che la commissione, visti i requisiti di Giovanni, ha applicato il decreto DM del ecc. ecc.
    La telefonata , mi viene detto, è una cortesia dell'addetto, in attesa di una comunicazione ufficiale.
    Ribadisco nuovamente l’inutilità di tutta questa trafila e dell'utilità di segnalare tali ridondanze. Mi dice abbastanza rassegnato che loro sono il braccio e la mente è altrove e che come a me è arrivata la convocazione per lettera a loro arriva la lista delle visite e non possono dire nulla in merito. Cordialmente ci salutiamo.
    - Attualmente siamo in attesa di ricevere il verbale della commissione INPS di Udine.
    Con la conferma se Giovanni sia stato esonerato o meno dalle future visite.

    Francesca

  11. #56
    Administrator Pinguino reale L'avatar di zioudino
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Provincia di Cuneo
    Età
    45
    Messaggi
    1,587

    Predefinito

    Per Fraegio...l'inps dovrebbe adottare come slogan "Vi semplifichiamo la vita"...
    L'anatroccolo non diventa cigno ma vola lo stesso

  12. #57

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da zioudino Visualizza il messaggio
    Per Fraegio...l'inps dovrebbe adottare come slogan "Vi semplifichiamo la vita"...
    Già! Pensa ad una persona anziana, o a una persona disinformata cosa fà è in balia degli eventi!!?

    Poi parlano di tagliare i costi, quali???
    Tutto questo apparato circense non costa????? Mi piacerebbe saperlo.

    Francesca

  13. #58

    Predefinito

    ciao francesca,
    noi ci siamo parlate infatti nn capisco ....tutto questo attegiamento che hanno avuto nei vostri confronti..anche noi prima frequenza e poi grazie a questo sito l'accompagno mi chiedo anche io ma come lavora sta gente...mah...sembra di essere al circo nn al inps dal sdd nn si guarisce perchè nn vi hann messo la nn rivedibilità?pensa che anoi ci aveno messo rivedibili ogni anno come se potessero sperare che guarisca....poi perfortuna oltre al accompagno ci hanno dato la non rivedibilità...era ed è ovvia.
    Anna,mamma di jaja 9 anni.

  14. #59

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da elenuzza Visualizza il messaggio
    "In riferimento alla Vostra richiesta del 03.02.12,Vi ribadisco quello che è chiaramente espresso nella lettera allegata al verbale,ossia che ha sei mesi di tempo dal ricevimento della stessa per proporre ricorso innanzi all'Autorità giudiziaria ordinaria"
    Distinti saluti

    Dopo aver ricevuto la conferma della consegna della racc alla sede dell'inps di cuneo e torino mentra da roma ancora nulla mi è arrivata la mail che leggete sopra dall'addetta inps del comune di alba, dove abitiamo.
    ovviamente ringraziandola della sottolineatura del ricorso entro 6 mesi, come se non lo sapessimo, le ho allegato la lettera dell'Inps in cui si specifica che a tutte le persone con sindrome down spetta l'indennità di accompagnamento, qualora la signora non ne fosse al corrente.
    A presto con aggiornamenti
    Elena
    Wow avete anche l'addetta Inps del Comune.........
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

  15. #60

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Fraegio Visualizza il messaggio
    - 10/02/2012 finalmente arriva il verbale sanitario contenente giudizio definitivo: a Giovanni è stata assegnata l’indennità di accompagnamento, però alla dicitura ESONERO DA FUTURE VISITE DI REVISIONE PER L’APPLICAZIONE DEL DM 02/08/2007: la risposta è NO.
    SE ne deduce che non è esonerato???
    Anche Eleonora POTREBBE essere SOGGETTA a future visite di revisione......... ma io per ora non faccio nulla. Se e quando si verificherà la richiesta PROVVEDERO'.
    Eve mamma di Eleonora 13 anni e Ale 20 anni

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •