Privacy Policy
Pagina 17 di 21 primaprima ... 7131415161718192021 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 241 a 255 su 311

Discussione: indennità di accompagnamento e ricorsi

  1. #241

    Predefinito

    Buonasera a tutti, è il mio primo messaggio e mi presento: sono il papà di un ragazzo con sdd che ha compiuto 18 anni recentemente. Abbiamo presentato domanda telematica all'INPS per l'accertamento dell'invalidità civile: percepiamo dal 2010 indennità di accompagnamento in seguito a richiesta di visita per aggravamento (prima percepivamo indennità di frequenza). Abbiamo ricevuto la lettera di convocazione (per posta ordinaria - no raccomandata)per metà novembre: secondo la vs. esperienza ci sono "rischi" che venga revocata l'indennità di accompagnamento? Se si può valere anche in questo caso il discorso di autotutela con invio lettera a INPS Roma? Grazie in anticipo e buona serata.

  2. #242
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,245

    Predefinito

    Sì il rischio c'è, anche se giuridicamente non ci dovrebbe essere, per cui sì nel caso ce ne fosse bisogno dopo puoi procedere con l'autotutela.
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  3. #243

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da paola Visualizza il messaggio
    Sì il rischio c'è, anche se giuridicamente non ci dovrebbe essere, per cui sì nel caso ce ne fosse bisogno dopo puoi procedere con l'autotutela.
    Grazie per la risposta: francamente spero che non si presenti il caso, a mio modo di vedere vale il discorso del messaggio INPS 31125 del 9/12/2010 in quanto si tratta di visita dovuta al compimento della maggiore età ma di fatto dovrebbe trattarsi di una verifica che esclude qualsiasi controllo sullo stato invalidante. Buona giornata!

  4. #244

    Predefinito

    Ciao a tutti
    non sapevo dove postare questa nota del Tribunale di Milano ...
    spero possa servire a qualcuno nel caso in cui istituti di credito e similari vi chiedano ancora l'autorizzazione da parte del giudice tutelare per la gestione dell'indennità

    https://www.tribunale.milano.it/file...20Tutelari.pdf


    Marzia
    marzia
    mamma di Anita, Egle e Ilaria

  5. #245

    Predefinito

    grazie Marzia, sicuramente è una sentenza molto interessante e immagino che possa essere utilizzata anche dagli abitanti di qs pianeta
    Fa rumore camminare tra gli ostacoli del cuore! (Ligabue - Gli ostacoli del cuore)

  6. #246
    Administrator Pinguino reale L'avatar di zioudino
    Registrato dal
    Jan 2011
    residenza
    Provincia di Cuneo
    Età
    45
    Messaggi
    1,587

    Predefinito

    Grazie Marzia...la nostra banca non l'ha richiesto, ma avuto occasione di sentire che in molti si sono trovati invece in questa situazione, con naturalmente un sacco di vincoli e di problemi per poter accedere a questo conto corrente da parte dei genitori!
    A noi hanno chiesto un conto dedicato a nome di Stefano, con l'obbligo di firma di entrambi i genitori per prelievi superiori ai 500 Euro mensili...quando ho chiesto come mai altri istituti invece volevano la figura del giudice tutelare mi hanno risposto che a loro non interessava, visto che i tutori legali dei minori sono naturalmente i genitori...e sembrerebbe la cosa più logica!!
    L'anatroccolo non diventa cigno ma vola lo stesso

  7. #247

    Predefinito

    Buongiorno, credo di trovarmi anch'io con l'INPS nella situazione che si sono trovati molti di voi. Praticamente vogliono rivedere il mio Edoardo tra due anni (come se tra due anni mio figlio non avesse più la sindrome di down) e siamo ancora in attesa di capire se ci passano l'indennità di frequenza o di accompagnamento. Leggevo qui nel forum che senza far ricorsi basta trasmettere tutta la documentazione in sede centrale a Roma e li in autotutela dovrebbero in breve tempo risolvere la cosa attribuendo al piccolo l'accompagnamento. Che sappiate voi funziona ancora così o è cambiato qualcosa?? Qualcuno lo ha fatto?? C'è una traccia o un fac-simile di cosa bisogna scrivere nella accompagnatoria della documentazione da inviare? Un grazie anticipato a tutti!!
    Mario

  8. #248
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,245

    Predefinito indennità di accompagnamento e ricorsi

    Qui in diversi lo hanno fatto (se scorri le 17 pag di thread troverai anche chi ) e la cosa funziona ancora così. Sul faccio simile aspettiamo qualcuno che lo ha inviato.
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  9. #249

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da marzia.anita Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti
    non sapevo dove postare questa nota del Tribunale di Milano ...
    spero possa servire a qualcuno nel caso in cui istituti di credito e similari vi chiedano ancora l'autorizzazione da parte del giudice tutelare per la gestione dell'indennità

    https://www.tribunale.milano.it/file...20Tutelari.pdf

    Marzia
    non riesco a leggere quanto da te postato.
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

  10. #250

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da mario.m Visualizza il messaggio
    Buongiorno, credo di trovarmi anch'io con l'INPS nella situazione che si sono trovati molti di voi. Praticamente vogliono rivedere il mio Edoardo tra due anni (come se tra due anni mio figlio non avesse più la sindrome di down) e siamo ancora in attesa di capire se ci passano l'indennità di frequenza o di accompagnamento. Leggevo qui nel forum che senza far ricorsi basta trasmettere tutta la documentazione in sede centrale a Roma e li in autotutela dovrebbero in breve tempo risolvere la cosa attribuendo al piccolo l'accompagnamento. Che sappiate voi funziona ancora così o è cambiato qualcosa?? Qualcuno lo ha fatto?? C'è una traccia o un fac-simile di cosa bisogna scrivere nella accompagnatoria della documentazione da inviare? Un grazie anticipato a tutti!!
    Mario
    Io ti consiglierei di contattare il telefono D dell'AIPD di Roma
    http://www.aipd.it/cms/dirittieagevolazioni
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

  11. #251

    Predefinito

    Grazie mille, proverò a fare un pronto all'AIPD e sentiamo che dicono!

  12. #252
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,245

    Predefinito

    Eve mi ha fornito due file che allego, si tratta della circolare INPS e del modello di lettera di autotutela per chiedere l'indennità di accompagnamento
    File allegati File allegati
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  13. #253

    Predefinito

    Grazie Paola per aver pubblicato i file e grazie a Eve di averli messi a disposizione!!!
    Gentilissime davvero, garzie ancora!!

  14. #254

    Predefinito

    Buone nuove e un po' di confusione...............
    faccio un piccolo riassunto sperando che qualcuno mi faccia capire come devo comportarmi ora:

    1) il 21.10.2013 la Commissione Medica dell'INPS di Vicenza ci convoca per visitare Edoardo a seguito della nostra richiesta di invalidità civile ai sensi della L.104;

    2)il 21.11.2013 riceviamo una raccomandata dall'INPS di Vicenza nella quale ci dicono che attestano l'invalidità civile ai sensi della L.104 ma che a ottobre 2015 vogliono rivedere il bimbo; (???? forse a ottobre 2015 mio figlio non sarà più affetto da SD???) motivo per cui tra l'altro chiedevo se c'era una lettera fac-simile per eventuali ricorsi;

    3) Oggi 10.12.2013 riceviamo un'altra raccomandata dall'INPS di Vicenza nella quale ci comunica che attribuiscono ad Edoardo l'assegno di accompagnamento in quanto minore invalido che non può compiere gli atti quotidiani della vita e che non è prevista nessuna revisione; (pertanto deduco che fino al 18° anno di età mio figlio percepirà ininterrottamente il suo assegno di accompagnamento)

    A questo punto la domanda sorge spontanea: la prima raccomandata nella quale prevedevano di rivederlo ad ottobre 2015 è ancora valida o è stata superata da quella ricevuta oggi???
    Devo comunque fare qualcosa per via della prima raccomandata??
    Grazie a chi saprà illuminarmi!!

  15. #255

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Alemati61 Visualizza il messaggio
    Buonasera a tutti, è il mio primo messaggio e mi presento: sono il papà di un ragazzo con sdd che ha compiuto 18 anni recentemente.
    Ciao carissimo! Benvenuto! ....anche se ti sei presentato e non hai scritto il tuo nome e di tuo figlio...e come sai la curiosità è donna!
    Hai voglia di raccontarci qualcosa di più di voi sull'area presentazione?
    La bellezza è nella diversità e nelle"diverse diversità" c'è la vera completezza.

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •