Privacy Policy
Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 16 a 18 su 18

Discussione: Circolari inps: permessi 104 e allattamento, suddivisione tre giorni su due genitori

  1. #16
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,227

    Predefinito

    Sulla divisione dei 3 giorni tra i coniugi ho posto il quesito all'INPS che mi ha risposto. Metto la corrispondenza a servizio di tutti.

    Quote Originariamente inviato da paola
    Testo della Richiesta:
    HO UN FIGLIO DI 4 ANNI A CUI E' STATO RICONOSCIUTO L'HANDICAP GRAVE AI SENSI DELLA 104, IO E MIO MARITO SIAMO LAVORATORI DIPENDENTI. A INIZIO 2007 PRESENTAMMO CONTESTUALMENTE IL MOD. HAND1 PER LA RICHIESTA DEI 3 GIORNI AL MESE DI PERMESSO BARRANDO LE CASELLE (RIQUADRO E) DI AVER RICHIESTO I PERMESSI DI CUI AL QUADRO D ENTRO IL LIMITE MASSIMO DI TRE GIORNI TRA I DUE GENITORI.
    LA DOMANDA DI MIO MARITO CI FU RESPINTA PERCHE' CI FU DETTO CHE NON ERA PREVISTO CHE ENTRAMBI POTESSIMO USUFRUIRE DI TALI PERMESSI.
    SO CHE ALTRI GENITORI ENTRAMBI LAVORATORI USUFRUISCONO DELLA 104 IN MODO ALTERNATIVO, IN MODO CHE NON GRAVINO TUTTI SULLO STESSO DATORE DI LAVORO.
    CORTESEMENTE POTRESTE FORNIRMI LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO, E IN PARTICOLARE A QUALI CIRCOLARI INPS DEVO FAR RIFERIMENTO PER FARE ACCOGLIERE LA DOMANDA PER IL 2008?
    VI RINGRAZIO IN ANTICIPO
    Quote Originariamente inviato da INPS
    Con riferimento al quesito da Lei posto in materia di permessi ex L. n.
    104/1992 si chiede scusa per il ritardo nel fornire la rIsposta, ritardo
    dovuto esclusivamente al periodo festivo. Ad ogni buon fine , con messaggio
    n. 15995/2007, l' INPS ha fornito i chiarimenti operativi necessari per la
    frazionabilità dei permessi in questione. Fermo rfestante il tetto massimo
    delle ore spettanti, se vi sono due o più persone che ne hanno titolo
    possono frazionare l'orario giornaliero o i giorni spettanti nel mese. E'
    necessario, però , che ciascuna domanda contenga l'indicazione esatta delle
    modalità di fruizione dei permessi per esigenze procedurali e per
    consentire i controlli di competenza dell'Istituto.
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  2. #17
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,227

    Predefinito

    Altra cosa riferitomi nel fine settimana di cui non ho riscontro normativo, quindi in questo senso domando a chi ne sa più di me

    Praticamente mi è stato detto che la famosa astensione facoltativa al 30% fino ai 3 anni di età non va confusa con il congedo parentale per un periodo complessivo di 6 mesi che possono prendere i genitori fino all'ottavo anno di età del bambino anche per periodi frazionati. La normativa sulla maternità prevede che detto congedo sia retribuito al 30% mentre, sembra, che per chi lo prende per un figlio a cui è stata riconosciuta la 104, spetti l'integrazione del restante 70%
    Vi risultano queste agevolazioni?
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

  3. #18
    Administrator Pinguino reale L'avatar di paola
    Registrato dal
    Jan 2006
    residenza
    Conza della Campania, Italy
    Età
    47
    Messaggi
    5,227

    Predefinito

    Questo è il link della circolare numero 133 del 17/7/200 dove al punto 2.2.3 recita
    Quote Originariamente inviato da INPS
    2.2.3 - Giorni di permesso mensile tra il 3° e il 18° anno di età del figlio handicappato.


    Analogamente al prolungamento dell’astensione facoltativa ed ai riposi orari, i giorni di permesso possono essere usufruiti dai genitori (di figli minorenni) alternativamente, ma il numero massimo mensile (3 gg.) può essere ripartito tra i genitori stessi anche con assenze contestuali dal rispettivo lavoro (ad esempio, madre 2 gg., padre 1 giorno, anche coincidente con uno dei due giorni della madre).


    L’alternatività, in sostanza, si intende riferita solo al numero complessivo dei giorni di riposo fruibili nel mese (tre).


    I giorni di permesso possono essere utilizzati da un genitore anche quando l’altro fruisce della "normale" astensione facoltativa.
    La circolare competa è qui
    http://www.inps.it/bussola/Visualizz...Ric=133%2f2000
    Tenete presente che per alcune parti è stata superata da circolari più recenti.
    "Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono e per questo si chiama presente"

Discussioni simili

  1. Permessi legge 104 fruibilità ad ore
    Da paola nel forum Noi, le istituzioni e le leggi
    Risposte: 87
    Ultimo messaggio: 04-09-2018, 18:41
  2. nuova cartella
    Da giusti nel forum Help e istruzioni per l'uso
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-01-2008, 12:44

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •