PDA

Visualizza la versione completa : Tratti autistici



Barbara
25-01-2007, 12:22
Egregio prof Cuomo, mi chiamo Barbara abito in prov. di Taranto e sono la mamma di un bambino down di 5 anni. I primi anni di vita di Francesco non sono stati caratterizzati da particolari problemi fisici, tranne un'ipoacusia dovuta a ricorrenti otiti poi risolta con i drenaggi. Il vero problema e' che a circa 3 anni ha cominciato a isolarsi ( anche se caratterialmente preferisce il rapporto a due e soprattutto con l'adulto), ad avere frequenti sterotipie che precedentemente riusciva a controllare, ha cominciato a tirarsi i capelli ,morsi. Vedendolo in questa situazione abbiamo cominciato a portarlo da persone piu' competenti in merito, senza purtroppo avere grandi risultati, ma soprattutto stressati in fam., dagli spostamenti , dagli esami di vario genere , fra i quali la risonanza magnetica, dalla quale non sono risultati particolari problemi. Sinceramente abbiamo tentato la via farmacologica ma per pochi gg. perche' ho ritenuto, insieme a mio marito, avesse troppi effetti negativi ( es . perdita del controllo sfinterico da lui acquisito). Vorrei chiederle gentilmente se puo' vedere Francesco o darci dei consigli. Grazie per la cortese attenzione. Distinti saluti.

staff
26-01-2007, 17:31
Ecco la risposta del Prof. Cuomo:

"Gentilissima signora Barbara,

dal posto dove si trova lei potrebbe prendere contatti con gruppi di famiglie che stanno collaborando con me nell'ambito delle ricerche in pedagogia speciale che si stanno svolgendo all'UniversitÓ di Bologna sia ad Acquaviva delle Fonti che a Maglia.
Le invio i recapiti telefonici di queste famiglie le quali sanno quando io sono sul territorio pugliese, per esempio nella prima metÓ di marzo.
Per Maglie: fam. Sans˛, e-mail paolo.sanso@unile.it,
Per Acquaviva delle Fonti: fam Mauceri, e-mail carlotonia@alice.it, cell. 3683214112, tel. 0808917158
Purtroppo per corrispondenza mi diventa estremamente difficile fornirle dei consigli senza un colloquio approfondito.
Per conoscere quale Ŕ la mia attivitÓ pu˛ visitare il sito www.unibo.it/emozione dove potrÓ anche guardare dei fiilmati.
se non fosse possibile per lei incontrarmi mi dovrebbe inviare molti pi¨ dati.

Colgo l'occasione per inviarle i miei saluti"